Rsa aperta

  • Rsa aperta

La misura “RSA aperta” è stata istituita da Regione Lombardia a sostegno di due tipologie di beneficiari: 

persone affette da demenza certificata (da un centro CDCD o UVA)

persone di età non inferiore a 75 anni non autosufficienti

Fin dall’entrata in vigore la Fondazione ha aderito alla misura “RSA aperta”, aprendo la propria struttura al territorio e fornendo assistenza a domicilio in risposta alla crescente domanda. L’obiettivo è migliorare la qualità di vita di chi risiede al domicilio, favorendo la permanenza della persona anziana a domicilio e integrandosi con altri soggetti della rete di sostegno. 

La presa in carico si concretizza in interventi e prestazioni tra loro integrate, che possono essere erogate

·    nella RSA

·    nell’abitazione della persona

Le competenze professionali, organizzative e strutturali possedute dalle RSA vengono quindi valorizzate nel sostegno delle persone anziane che vivono al proprio domicilio, e dei loro ambiti familiari, aprendo al territorio la possibilità di accedere alle proprie risorse. Spetta alla struttura la responsabilità della valutazione di accesso al servizio, della progettazione e della verifica degli interventi effettuati.

Per accedere al servizio

Occorre consegnare la domanda compilata presso gli uffici di via Ferraris, 2 a Legnano (Lun-Ven 09:00-12:00 e 14:00-17:00); oppure allegandola via mail e inviandola a: rsaaperta@fondazionesantersmo.it  
La domanda è disponibile in formato cartaceo presso gli uffici di via Ferraris, 2 a Legnano (Lun-Ven 09:00-12:00 e 14:00-17:00) e su questo sito nella sezione Modulistica.

Prestazioni erogabili

La Fondazione Sant’Erasmo, sulla base delle risorse disponibili, può erogare le seguenti prestazioni:

·    Interventi assistenziali: supporto all'igiene personale, bagno, sostituzione del caregiver;

·    Interventi riabilitativi: interventi di fisioterapia, valutazione della correttezza degli ausili e suggerimento di prescrizione di ausili idonei, addestramento dei familiari o del caregiver;

·    Interventi di stimolazione cognitiva e per il mantenimento delle abilità residue: interventi educativi, per massimizzare le funzioni residue e mantenere l’autonomia individuale.

·    Vari servizi di consulenza e informazione sulle procedure di assistenza
Le prestazioni dovranno comunque essere definite nel rispetto delle indicazioni e dei vincoli previsti da Regione Lombardia.

Per ulteriori informazioni consulta la CARTA DEI SERVIZI RSA APERTA disponibile nella sezione Modulistica.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.